Bric


Fascia portabebé 50% cotone pettinato ritorto, 40% lino, 10% ramié, 215g/m2
Trama verde mélange (prato, trifoglio, pino, felce, oliva), seconda tramina beige naturale, ordito bianco

 

Ideale per:  fascia dal blend ligneo sottile e traspirante,  è fresca e asciutta, perfetta per l'estate ma adatta a ogni stagione. E' ottima per i più piccini, data la sua grammatura bassa e la facilità di legatura dopo una breve domatura; grazie al sostegno di lino e al ramié può essere utilizzata con tranquillità anche con bambini più grandi

 

Il disegno:

Ridere. Correre nei prati come fanno i bambini e poi rotolarsi a terra fino alle lacrime. Ricordare. Quando i bimbi eravamo noi, quando i nostri nonni ci portavano nell'orto a vangare, seminare e annaffiare: con il crescere di una piantina ci insegnavano il fluire della vita, la sua ciclicità, il senso dell'attesa, fino al raccolto di quel frutto dolcissimo, ricco di dedizione e amore, che oggi, a ripensarci, sembra ancora più buono. Quando sentiamo di aver perso la genuinità, alla rincorsa dei tempi moderni, il verde sempre ci aiuta a ricordare da dove veniamo, chi sono i nostri avi, dov'è quella terra a cui siamo radicati e da cui solo possiamo fruttare. Perdersi per ritrovarsi, là, in mezzo ai bricchi, si dice nel dialetto della mia zona. Per quanto lontana essa possa essere, conserviamo sempre un po' di terriccio fertile da qualche parte dentro di noi: nella mente che ricorda, nelle membra affaticate dal lavoro manuale, nel profumo che solletica le narici o nell'acquolina che pregusta il nettare. Come una corsa in carriola fra gli orti, come l'ombra dell'erba alta tra cui nascondersi, come il fruscio delle foglie e il canto delle cicale che invade il sentire, come il profumo del fieno tagliato. Siamo fatti di ricordi, dell'amore che altri hanno riversato su di noi, della speranza investita in questa nostra esistenza; prendiamo posto in questo ciclo, avvolti dall'abbraccio di tutto quello che è stato, per avere la forza di abbracciare, amare, sperare.



Bric

Fascia portabebé 50% cotone pettinato ritorto, 40% lino, 10% ramié, 215g/m2

Trama verde mélange (prato, trifoglio, pino, felce, oliva), seconda tramina beige naturale, ordito bianco

Ideale per:  fascia dal blend ligneo sottile e traspirante,  è fresca e asciutta, perfetta per l'estate ma adatta a ogni stagione. E' ottima per i più piccini, data la sua grammatura bassa e la facilità di legatura dopo una breve domatura; grazie al sostegno di lino e al ramié può essere utilizzata con tranquillità anche con bambini più grandi

78,00 €

  • 0,8 kg
  • ancora pochi pezzi
  • consegna in 8-12 giorni lavorativi1

Bric Pre-Amata

Abbiamo pensato di proporvi, solo per questa fascia, una piccola attenzione in più. Considerando il pregio della tessitura artistica realizzata con il lino e le iniziali attenzioni richieste per nutrire e ammorbidire questa fibra, abbiamo pensato di poterla far arrivare nelle vostre case subito pronta all'uso, compiendo per voi i primi trattamenti di cura e domatura.

SERVIZIO DISPONIBILE SOLO IN ESTATE, FINO A ESAURIMENTO SCORTE

 

Che trattamento ha vissuto la fascia Bric "Pre-Amata":
- ammollo in acqua fredda a fascia distesa
- eco-lavaggio con agitazione ridotta
- asciugatura stesa in orizzontale

- principio di domatura e ammorbidimento

- doppia stiratura (al rovescio e sul dritto) con vapore
- un profumato omaggio dal nostro giardino



Fascia portabebé 50% cotone pettinato ritorto, 40% lino, 10% ramié, 215g/m2

Trama verde mélange (prato, trifoglio, pino, felce, oliva), seconda tramina beige naturale, ordito bianco

Ideale per: fascia dal blend ligneo sottile e traspirante,  è fresca e asciutta, perfetta per l'estate ma adatta a ogni stagione. E' ottima per i più piccini, data la sua grammatura bassa e la facilità di legatura dopo una breve domatura; grazie al sostegno di lino e al ramié può essere utilizzata con tranquillità anche con bambini più grandi

101,00 €

  • 0,8 kg
  • esaurito


Istruzioni per il PRIMO LAVAGGIO della fascia Amrita Bric:

- procedere alle operazioni di lavaggio sotto elencate PRIMA di usare la fascia

- mettere in ammollo la fascia in acqua fredda, possibilmente distesa senza pieghe; se non fosse possibile, l'ammollo in acqua fredda può essere effettuato anche in lavatrice, con la stoffa morbidamente riposta, senza altri capi nel cestello e senza pieghe, per un'ora
- effettuare un lavaggio in lavatrice a temperatura massima 30°C, con agitazione ridotta (programma delicati) e detersivo liquido

- sbattere la fascia e stenderla per l'asciugatura, possibilmente aperta e distesa (senza pieghe)

- ritirare la fascia ancora umida (prima che secchi) e stirare sul retro (lato bianco) con abbondante vapore, stirare poi sul dritto (lato verde) per potenziare l'effetto.

Dopo queste operazioni, si può iniziare a usare la fascia, a domarla facendo la treccia o passandola tra gli anelli, a strizzarla e sprimacciarla se vi piace l'effetto più "spiegazzato" classico della camiceria in lino.
I successivi lavaggi possono tranquillamente essere effettuati in lavatrice, senza più necessità di ammollo, a temperatura di 30° e agitazione ridotta (max 400 giri di centrifuga).

 

Perché queste operazioni? Il lino è una fibra pregiata e di carattere e la tessitura jacquard che abbiamo scelto per questa fascia mette in evidenza le sue caratteristiche specifiche. Il processo di ammollo nutre la fibra e compatta la tessitura, prevenendo la formazione di pieghe sul filato non trattato, pieghe che sarebbero poi più difficili da togliere (ma che comunque possono essere trattate con un po' di pazienza nei successivi lavaggi e stirature).